Pubblicazioni

In questa sezione trovate alcuni degli articoli apparsi su importanti riviste specializzate, relativi al Laboratorio di Umberto Debiaggi, ai restauri effettuati su Strumenti Storici e alla costruzione di nuovi strumenti.
Inoltre libri e pubblicazioni sugli strumenti "ritrovati" e riscoperti, con interessanti immagini che ne documentano lo stato prima e dopo i restauri.

 

"Un Fortepiano a Verolengo"

La scoperta di uno strumento musicale antico è sempre un fatto importante, è un nuovo tassello che si aggiunge alle nostre conoscenze, che ci stimola ad approfondire l'indagine sulle nostre realtà musicali dei secoli passati e ci permette di riproporre quelle musiche con la sonorità autentica di uno strumento originale (...)
Nel 1995 grazie all'entusiasto interessamento della preside della Scuola Media, dottoressa Ivana Ortenzi, del professor Pier Angelo Gobbi e degli alunni delle classi IIA e IIB, lo strumento viene liberato dai calcinacci e ripulito dalla sporcizia accumulata negli anni, evidenziando così non solo i danni subìti ma anche le interessanti particolarità costruttive. L'amministrazione comunale, con una sensibilità piuttosto rara in altre realtà, delibera prontamente il restauro del prezioso strumento affidando i lavori a Umberto Debiaggi (...)

[ di Adriano Giacometto ]

.:: Leggi l'intero articolo originale (File PDF 140 Kb)
 

"I Quaderni di Verolengo"

Questa una prova di testo

.:: Leggi l'intero articolo originale (File PDF 140 Kb)

Selene Pedicini a San Pietroburgo con la Nuova Scarlatti Un violino Sannita al Teatro Hermitage

Il concerto è stato organizzato dall'Orchestra Nuova Scarlatti di Napoli, diretta da Renato Piemontese, per celebrare il rapporto secolare tra i musicisti di scuola napoletana e la Corte di San Pietroburgo. Per l'occasione sono stati portati all'Hermitage i due Fortepiano che Caterina II donò a Giovanni Paisiello e Domenico Cimarosa, maestri di cappella alla sua corte. Il restauro degli strumenti, che sono custoditi nel Conservatorio San Pietro a Maiella di Napoli, è stato curato da Umberto Debiaggi.

.:: Leggi l'intero articolo originale (File immagine 168 Kb)

 
^ Torna a inizio pagina